Come guadagnare online seriamente e in modo costante

come guadagnare online
Vuoi guadagnare online? Le possibilità per farlo sono innumerevoli. Ecco le idee più efficaci per lavorare sul web in completa autonomia

Se vuoi iniziare a guadagnare online, devi sapere che questo è un momento davvero favorevole per lavorare da remoto, sia come libero professionista o imprenditore digitale, sia come dipendente.

I vantaggi di questo stile di vita sono innumerevoli: guadagni potenzialmente illimitati, la libertà di lavorare dove e quando vuoi, la possibilità di lavorare a ciò che ti piace veramente.

Se stai cercando modi facili per guadagnare online, cliccando un paio di link o immergendoti in modelli piramidali, trading e schemi Ponzi, allora qua non troverai niente che ti possa interessare. Quindi chiudi pure questa finestra, noi ci salutiamo qua.

Dai su, chiudi. Ciao! 👋🏻

Ok, se sei ancora qua, questo significa che se sei davvero pronto a tirarti su le maniche e iniziare una fantastica avventura nel mondo del web. Sono sicura che troverai questa guida estremamente interessante.

Quindi basta con le premesse, che questa è già stata abbastanza lunga.

Pronto per partire? E allora andiamo, verso l’infinito e oltre! 🚀

Come guadagnare online

Guadagnare online

Guadagnare online non è poi così diverso dal guadagnare offline. L’unica differenza è che per fare soldi sul web hai bisogno di un computer e di una connessione internet.

E proprio come nel mondo là fuori, esistono anche diversi modi per iniziare a guadagnare soldi:

  • puoi aprirti un business sul web
  • puoi diventare un imprenditore digitale
  • puoi diventare un solopreneur, un freelance o anche un dipendente di un’altra azienda.

Esistono poi altri modi per guadagnare senza crearsi un lavoro fisso, come ad esempio i sondaggi retribuiti, in cui si guadagna qualche centesimo per rispondere a dei sondaggi, o gli investimenti, come ad esempio le criptovalute.

Fare soldi online partendo da zero è possibile?

Fare soldi online partendo da zero

Assolutamente sì, è possibile fare soldi online partendo da zero esattamente come è possibile farlo offline.

Ti faccio qualche esempio di come puoi iniziare a guadagnare online.

Aprire un tuo business sul web

online business

Uno dei modi più remunerativi per guadagnare sul web è quello di aprire un business online. Esistono davvero decine e decine di idee per crearti un lavoro sul web.

Una delle attività più remunerative è proprio quella di avere un blog.

Attraverso un blog infatti, hai la possibilità di diversificare molto le tue entrate e generare sia entrate attive, ossia entrate che necessitano un lavoro attivo da parte tua, sia entrate passive, che invece arrivano indipendentemente dal fatto che tu stia attivamente lavorando o no.

Nella mia guida su come creare un blog puoi trovare tutti i dettagli su come aprire il tuo blog e qualche esempio dei miei guadagni.

Lavorare come freelance

Lavorare come freelance

Se vuoi un lavoro altamente versatile che puoi gestire nel modo che preferisci, allora la vita freelance è quella che fa per te.

Lavorare come freelance online ti permette infatti di lavorare negli orari che preferisci e senza essere legato a una sede lavorativa. Puoi quindi lavorare di giorno o di notte, sul divano di casa o mentre sei in viaggio. L’importante infatti non è quante ore lavorerai ma quali obiettivi raggiungerai.

Un altro dei vantaggi del lavoro freelance è che può essere iniziato come side business, ossia come un lavoro secondario, fatto nei ritagli di tempo anche mentre si lavora full time presso qualche altra azienda.

Questo significa molto spesso dover sacrificare tempo libero e weekend. Ma è un investimento che nel lungo tempo saprà ripagare tutti i tuoi sacrifici 🙂

Ma quali lavori si possono fare come freelance online? C’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Puoi ad esempio diventare:

  • web writer e scrivere per altri blog
  • virtual assistent
  • SMM
  • consulente SEO
  • sviluppatore
  • fotografo
  • influencer
  • ghost writer
  • … e ogni lavoro che puoi svolgere con un pc e una connessione internet 😁

Per iniziare a trovare clienti, puoi utilizzare anche le piattaforme che mettono in comunicazione aziende e freelance come ad esempio Fiverr, che ti permette di pubblicare la tua presentazione e i lavori che vuoi svolgere, così chi ha bisogno di una figura professionale con le tue competenze ti può contattare.

Lavorare come dipendente da remoto

lavorare come dipendente da remoto

Infine, se non vuoi gli sbattimenti, i rischi e le responsabilità di un lavoro autonomo, puoi sempre scegliere di diventare un dipendente da remoto per qualche azienda.

In questo modo si possono svolgere numerosi lavori, l’importante – ovviamente – è che non sia richiesta la tua presenza fisica. Cioè, dubito ad esempio che si possa diventare cameriere online 😂

Ma quali aziende assumono lavoratori da remoto?

Per la mia esperienza sono molte, soprattutto quelle che hanno uno sguardo rivolto verso l’innovazione. Escludi pure quindi quelle aziende guidate da boomer che hanno come motto “Qua da noi abbiamo sempre fatto così”.

Ok boomer, go back to figuring out how that computing device of yours works

Il modo migliore per trovare aziende che assumono lavoratori da remoto è cercarle su LinkedIn, un social che funziona ancora dannatamente bene per la ricerca di lavoro.

Se lavori bene al tuo profilo LinkedIn, non dovrai nemmeno cercare lavoro perché saranno le stesse aziende a contattarti. Personalmente ricevo tramite LinkedIn anche 10/15 di proposte di lavoro ogni mese.

Non tutte sono interessanti – questo è vero – e alcune rasentano lo SPAM, ma ho stretto anche numerose collaborazioni proprio attraverso questo social.

Per questo motivo, LinkedIn è uno dei social che preferisco, perché è un concentrato di sinergie. Se ti va, entra nella mia rete. E scrivimi un messaggio, mi fa sempre piacere conoscere nuove persone 🙂

È facile guadagnare online?

guadagnare online

Ma è davvero tutto così semplice? Nì.

Iniziare a lavorare online è estremamente veloce, i costi sono generalmente contenuti (quando addirittura assenti) e puoi imparare a fare il lavoro che desideri senza avere un titolo universitario, una certificazione o quant’altro (e chi ti dice il contrario, vuole venderti una certificazione 🤪).

Ma ci sono anche diverse cose a cui devi prestare particolare attenzione se vuoi avviare una carriera lavorando sul web e guadagnare online cifre interessanti.

Questo perché il lavoro sul web è molto versatile ed estremamente veloce. Internet ha aperto così tante opportunità agli imprenditori e ai lavoratori lungimiranti per fare soldi online. Ma ha anche aperto una notevole concorrenza.

Questo significa che se non stai al passo, rimanere indietro è un attimo. E tu non vuoi farti un mazzo tanto per creare qualcosa destinato a sgretolarsi sotto ai tuoi piedi in pochi mesi, vero?

Con questo, non voglio certo demoralizzarti ancora prima di iniziare, sia chiaro.

Voglio solo farti presente che lavorare sul web ha due facce della medaglia. E chi ti dice che è tutto semplice, che puoi guadagnare da zero a 10.000 euro al mese semplicemente seguendo un (suo) corso (solo per oggi a 1.997€ 27€) o che lavorare online ti permette di guadagnare grosse cifre fin dai primi giorni è solo un cazzaro frustrato.

Sappilo.

Personalmente, lavoro sul web da oltre 10 anni. Ho vissuto momenti di pieno splendore – anche economico – e momenti di buio e sconforto. E come me, tutti coloro che lavorano online (solo che gli altri non lo ammettono 🤭).

In questa guida, quindi, voglio concentrarmi solo sui modi che ti permetteranno di realizzare dei guadagni online reali e costanti nel tempo, non solo qualche soldo veloce, e voglio condividere con te anche tutti gli errori che ho commesso in modo che tu non debba affrontarli.

Purtroppo non esiste uno schema preciso ed efficace per arricchirsi online. Diffida sempre da chi ti dice il contrario.

Se vuoi farcela, devi lavorare sodo. Essere pronto a fare errori e imparare dai fallimenti che potrai incontrare lungo il tuo percorso.

Dopo quanto tempo si iniziano a vedere soldi veri?

dopo quanto tempo si guadagna online

Domanda cruciale.

I guadagni che puoi fare online non hanno tutti le stesse tempistiche. Ad esempio:

  • Se lavori come dipendente, allora inizi a vedere soldi già dal primo mese
  • Se lavori come freelance, cominci a guadagnare quando arrivano i primi clienti. Questa tempistica varia tra “un paio di giorni” e “qualche settimana”
  • Se lavori come imprenditore, allora potresti aspettare anche qualche mese prima di iniziare a tirare su qualcosa che si possa avvicinare a uno stipendio medio.

Quanto si guadagna lavorando online?

Quanto si guadagna lavorando online

Altra domanda cruciale, alla quale in pochi rispondono la verità.

Sì, perché se ti fai un giro sul web noterai che ci sono personaggi che vantano guadagni di millanta milioni di euro, davanti alla loro casa con piscina a Dubai (affittata su Airbnb) e il Rolex al polso (comprato a una bancarella del mercato, tanto in video non si nota che è falso) e chi invece non guadagna un centesimo e si guarda bene a dirlo per non passare per lo sfigato di turno.

Ma qual è la verità? Te lo dico io.

I guadagni che possono ottenere lavorando online possono andare da zero (eh sì, va considerato anche questo) a guadagni potenzialmente illimitati.

E no, chi guadagna tanto non va a mostrarlo sui social.

Guarda questa foto. Un signore di mezza età vestito con abiti comuni a fare la fila per prendersi un panino a un paninaro.

bill gates

Ecco.

Il tipo in questione è Bill Gates, classe 1955, che ha un patrimonio di 129,9 miliardi di dollari. E questa è l’immagine più attendibile di una persona che guadagna molto. Non farti abbindolare da piscine, attici a Dubai e Rolex.

Ma torniamo alla nostra domanda: quanto si guadagna sul web? E perché alcuni guadagnano zero e altri diversi milioni l’anno?

I guadagni sul web dipendono da molti fattori, come ad esempio:

  • dalle proprie competenze
  • dal proprio team
  • da come si riesce a diversificare le entrate
  • dal proprio listino prezzi
  • dal numero di clienti che seguiamo
  • dal nostro traffico sul blog
  • dalle spese da sostenere
  • … eccetera eccetera.

Ho lavorato con aziende che vantavano un fatturato di qualche milione di euro. Ma poi, se davi un’occhiata ai bilanci, erano in rosso (o quasi) perché le spese superavano di gran lunga le entrate. Ma questo si guardavano bene di dirlo 😅

Il modo migliore per guadagnare bene sul web è quello di rendere le tue entrate scalabili.

Lascia che ti porti un esempio, così da spiegarti bene cosa intendo.

Entrate scalabili ed entrate non scalabili

Entrate scalabili ed entrate non scalabili

Immaginiamo per un momento che tu guadagni seguendo dei clienti, gestendo il loro blog, i loro social o la contabilità, poco importa. Diciamo che devi portare a termine un lavoro e per farlo, hai bisogno di 10 ore di lavoro per ogni cliente.

Immaginando anche che tu voglia lavorare 10 ore al giorno tutti i giorni, compresi gli weekend, va da sé che non puoi comunque avere più di 30/31 clienti.

I tuoi guadagni quindi si fermano lì. Possono anche essere alti, è vero, ma non puoi fisicamente lavorare più di quel tot al mese. In fondo, anche le tue giornate sono di 24 ore e dai, vorrai anche dormire, mangiare e avere una vita sociale, no?

Ecco, questo è quello che si intende per non scalabilità.

Se vuoi rendere un lavoro scalabile, e di conseguenza rendere le tue entrate scalabili, hai bisogno di guadagnare indipendentemente dalle ore di lavoro che impieghi.

Per questo, ad esempio, con un blog si possono ottenere dei guadagni interessanti. Se guadagni ad esempio attraverso le affiliazioni o le pubblicità, i guadagni non sono più legati alle tue ore di lavoro.

Potenzialmente, scrivi un articolo e quell’articolo lavorerà per sempre al posto tuo. I tuoi articoli diventeranno un po’ come i tuoi dipendenti.

I guadagni passivi sono quindi potenzialmente illimitati.

Ovviamente, il blog non è l’unica possibilità per crearsi un guadagno scalabile ma sicuramente è uno dei metodi più profittevoli che esistano.

Quindi, bisogna concentrarsi per realizzare guadagni passivi o guadagni attivi? Non esiste una risposta giusta e una sbagliata. Dipende da te, dalle tue ambizioni e dai risultati che vuoi raggiungere.

Quali competenze servono per lavorare online?

Quali competenze servono per lavorare online

Anche qua, non esiste una risposta univoca. Sarebbe come cercare di rispondere alla domanda: “Quali competenze servono per lavorare offline?”

Va da sé che la risposta dipende dal lavoro che vuoi fare.

Se ad esempio vuoi diventare uno YouTuber affermato, è ovvio che dovrai avere competenze diverse da una persona che gestisce la contabilità di un’azienda. E sì, sono entrambi lavori che possono essere svolti online.

Il mio consiglio è di scegliere un settore lavorativo, studiarlo tutto nel suo insieme e specializzarti in modo verticale su un preciso ramo. Ti faccio l’esempio del digital marketing, che è il settore in cui lavoro io e in cui sono quindi più ferrata.

Quando ho iniziato a lavorare sul web, mi sono subito orientata verso il digital marketing. Mi sono formata quindi a 360° sull’argomento leggendo libri di digital marketing, studiando corsi e applicando quotidianamente ciò che imparavo.

Ero affascinata dal mondo del blogging e durante questo percorso di formazione, ho scoperto altre discipline che mi hanno ammaliata, come ad esempio la SEO.

Mi sono quindi specializzata in SEO Copywriting ma ho conoscenze a tutto tondo anche sui processi di vendita, sul neuromarketing, sulla scrittura creativa, sul Social Media Marketing e così via.

Questo è quindi il consiglio che mi sento di darti: decidi il settore in cui vuoi lavorare, cerca di avere uno sguardo d’insieme su tutti i processi che regolano quel dato settore e poi specializzati in un ramo specifico.

È questo il modo migliore per riuscire a emergere dalla concorrenza e mostrare il tuo talento al mondo.

Come riconoscere una truffa quando ci si appresta a lavorare online

riconoscere una truffa

La prima regola da tenere sempre a mente quando ci si appresta a lavorare online e non vogliamo incappare in truffe e scam, è molto semplice:

Non esiste un metodo rapido e sicuro per arricchirsi online.

Ci sono alcune caratteristiche degli annunci truffa che puzzano da chilometri e che ti dovrebbero far drizzare subito le antenne, come ad esempio:

  • contengono spesso errori grammaticali e ortografici
  • sono troppo generici e non vengono date informazioni pubbliche. Non si capisce cosa devi fare veramente ma c’è un invito a contattare in privato per maggiori informazioni
  • ti offrono guadagni alti e immediati
  • ti chiedono un pagamento per lavorare.

Questo non vale solo per gli annunci di lavoro ma anche per i corsi di formazione che vengono proposti online.

Ciò non vuol dire che siano tutte truffe – o fuffe – ma se ti viene proposto un corso per imparare come guadagnare 10.000 € in un mese partendo da zero semplicemente guardando 3 video gratuiti/un webinar gratuito, sono sicura al 99,99% che dopo di verrà proposto un corso che vale meno di un decimo di quello che lo pagherai.

I vantaggi di lavorare online

vantaggi lavoro online

Rispetto a lavorare offline, lavorare online ha numerosi vantaggi:

  • Puoi decidere i tuoi orari di lavoro
  • Puoi ritagliarti del tempo libero quando vuoi
  • Non devi chiedere permessi e ferie
  • Puoi ottenere dei guadagni anche molto alti
  • Puoi scegliere dove lavorare: a casa, sul divano, in giardino, al mare, su un treno…

Per farlo, hai bisogno solo di tre cose:

  • un device, possibilmente un computer ma occasionalmente può essere ok anche un tablet o un cellulare
  • una connessione internet
  • le competenze specifiche del tuo settore lavorativo, che puoi acquisire anche strada facendo.

Consiglio bonus: non smettere mai di formarti

non smettere mai di formarti

Prima di salutarci, voglio lasciarti un ulteriore consiglio se vuoi davvero iniziare a guadagnare online: non smettere di formarti.

MAI.

Il mondo del web è un mondo veloce, in continuo mutamento e la concorrenza può essere davvero agguerrita. Per questo è fondamentale riuscire sempre a rimanere al passo con tutte le variazioni del mercato, del marketing e del web.

Se ad esempio vuoi diventare un web writer, non pensare che ti basti un corso di copywriting e qualche nozione di SEO per fare carriera.

Le regole del gioco cambiano continuamente e se non sei sempre aggiornato, verrai presto rimpiazzato da qualcun altro, forse non con competenze maggiori delle tue ma più aggiornate.

Io stessa continuo a formarmi quotidianamente. Ogni mattina leggo o ascolto con Alexa tutte le principali notizie nel mondo del digital marketing – ma anche delle novità dei videogiochi, degli sviluppi dell’AI e delle scoperte su Marte, ma questo non ha niente a vedere con il mio lavoro 😅

Mi ritaglio inoltre uno o due giorni a settimana per seguire webinar e corsi di formazione sulle novità riguardanti il mondo del blogging, a partire dai cambiamenti degli algoritmi di Google, gli aggiornamenti di WordPress e dei tool che utilizzo ogni giorno e così via.

In questo modo sono sicura di essere sempre preparata ogni volta che mi si pone un problema diverso dal solito.

Continua quindi a studiare, ogni giorno. Non sentirti mai arrivato o troppo competente. Ci sono sempre nuove cose da imparare!

Riflessioni finali

Eccoci giunti alla fine di questa guida su come guadagnare online.

Spero che queste informazioni ti siano state di ispirazione per iniziare a guadagnare seriamente sul web, senza troppi fronzoli e senza troppe illusioni.

Il mondo del web può dare davvero numerose soddisfazioni, sia personali, sia professionali, sia economiche. Ma niente nasce dal niente.

Dovrai provare, sperimentare, formarti, testare, sbagliare, correggere. E accogliere il fallimento sempre come un’opportunità, come un’esperienza dalla quale imparare.

Solo così riuscirai ad avere successo nell’ambito che desideri e guadagnare online anche cifre davvero interessanti.

Non mi resta che augurarti un buon business! 🤗

firma

 

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on pinterest
Share on twitter
Share on linkedin

ENTRA NELLA COMMUNITY GRATUITA

Entra a far parte del nostro gruppo esclusivo di blogger e web writer. Ogni giorno troverai consigli, tips e strategie per creare un blog di successo e vivere una vita basata sulla scrittura online

Leggi anche questi articoli

guest
2 Commenti
Più vecchi
Più nuovi Più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alice
Alice

Finalmente un articolo serio su questo argomento. Grazie!

Vuoi creare un blog di successo?

Accedi subito e ricevi il corso GRATUITO che ho preparato per te.
Imparerai a creare un blog da zero e monetizzarlo in 7 giorni.